Oltre al concept creativo c’è di più. L’importanza dell’uso del colore nel marketing.

Chi lavora in quest’ambito lo sa: il concept creativo è solo il primo step. La ricerca volta alla realizzazione dell’idea in termini pratici di immagine, visual, copy e compagnia allegra è altrettanto laboriosa e faticosa.

Anzi, la massa a terra dell’idea è spesso più difficile del suo concepimento, per il semplice fatto che questa idea deve essere colta e compresa da tutti, o quasi.

In questo processo esecutivo, un ruolo fondamentale è giocato dal colore, perché le nostre menti sono naturalmente programmate per reagire istintivamente alle sue variazioni e tonalità.

Il colore è infatti un elemento fondamentale del codice visivo che ci aiuta nella comprensione della realtà, influenzando percezione, sensazioni e spesso anche i giudizi.

I colori creano e amplificano suggestioni, ci attirano e ci stuzzicano.

Per questo il loro uso corretto e ponderato diventa fondamentale nella realizzazione in una campagna di marketing e in questo ci viene di aiuto la cromologia, disciplina che studia gli effetti che i diversi colori hanno sulla psiche umana.

Un po’ di dati?

L’85% dei consumatori considera il colore uno dei fattori determinante nella scelta d’acquisto di un prodotto e le pubblicità colorate sono lette il 42% in più rispetto a quelle in bianco e nero.

Torniamo a come i colori ci suggestionino rimandandoci ad un’idea altra.

Un po’ di esempi:

Il bianco è sinonimo di calma, purezza e pulizia e, per estensione, di semplicità e minimalismo. Per questo viene usato sia per prodotti di cui se ne vuole sottolineare la delicatezza e/o l’efficacia, ma anche, molto spesso, per oggetti di design e tecnologia.

caneiphone-6s-shoplemonde-01

L’arancione è il colore dell’allegria, dell’energia e della positività declinabile in ogni ambito ed è considerato un colore ‘giovane’.

hippiecarrot

Femminilità, festosità, seduzione, fashion… il rosa rievoca molte cose, ma tra le capacità ‘unisex’ di questo colore, c’è quello di liberare la mente dallo stress.

smart

L’azzurro e il blu comunicano, a seconda della tonalità, freschezza, fiducia, comprensione e cura e, nelle loro sfumature più chiare, richiamano all’innocenza e alla morbidezza, ma anche all’affidabilità. Per questo è il colore di numerosi prodotti per bambini, per la pulizia e di alcune case farmaceutiche.

f18b7c16f23686b6b8adb206afbc78a6milk

coccolinoocolgate_swing

Possiamo continuare parlando di come il verde ci riporti inevitabilmente all’ecologia e alla naturalità, o l’oro alla preziosità e all’eccellenza, rischiando di diventare addirittura prolissi, ma di sicuro questi esempi e le immagini sottostanti spiegano bene come un buon concept da solo non basti.

bira

gold

La combo vincente lo vede infatti affiancato ad uno studio visual approfondito che tiene in considerazione diversi fattori, tra i quali un uso corretto del colore.

 

Il nostro sito utilizza cookies, prendine visione o accetta. Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close