Corporate Storytelling: le aziende sono storie da raccontare

By 7 giugno 2017Digital Marketing

Una bella storia è quella di Marco e Luca.
Marco, coniugando perfettamente lavoro e tempo libero, usa il video come linguaggio espressivo per raccontare e raccontarsi, sempre attento alla ricerca di nuovi stimoli per il proprio lavoro.
Luca, giovane designer originario di un paesino del nord d’Italia, sta realizzando il prototipo di una tavola da surf tutta “al naturale” e il suo grande sogno è quello di venderla in California.
Si incontrano una sera a casa di amici e, tra una chiacchiera e l’altra, scatta subito una reciproca simpatia che sarà l’inizio di una proficua amicizia.
Marco infatti propone a Luca di raccontarsi in un video e la collaborazione tra i due inizia con la realizzazione di uno short-movie per imprimere nella pellicola la storia di Luca e dei suoi amati surf. Con il trasferimento di quest’ultimo a Fuerte Ventura il progetto subisce un’inevitabile evoluzione e permette a Luca di iniziare a concretizzare il suo sogno.
La storia c’è e ormai il video è pronto. Non si tratta di semplici immagini che mostrano il lavoro di Luca nel processo di realizzazione delle sue tavole, ma di un vero e proprio racconto condito con una vena di romanticismo, leggero, di quello che non guasta mai. La California è ormai dietro l’angolo.

Questa è una delle infinite storie cui possiamo assistere: che sia attraverso video, social network, libri o altri canali, ogni giorno siamo circondati da narrazioni di varia natura. Questa tendenza, ormai diventata necessità, a raccontare eventi ed esperienze è parte integrante della nostra vita quotidiana. Quella privata, a casa, e quella pubblica, a lavoro.

Lo storytelling infatti è proprio il raccontare una storia, ma non limitiamoci a pensare alle favole lette ai bambini la sera, per farli addormentare. Pensiamo più in grande: pensiamo alla capacità dei racconti di farci vivere uno stacco spazio-temporale dalla realtà, al potere curativo delle storie, pensiamo alla nostra naturale, se non biologica, tendenza a vederci come protagonisti del nostro stesso film, alla capacità formativa ed educativa delle narrazioni. Tutto questo potenziale non è cosa nuova, né sconosciuta. Sono anni ormai che si sente parlare di Corporate Storytelling intendendo con quest’espressione l’applicazione della tecnica narrativa alle varie funzioni aziendali.

Dal privato al pubblico, quindi. Ci sono tantissimi grandi Brand ai quali associare il racconto di storie capaci di toccare le corde più profonde dei consumatori, ma il potere dello storytelling risiede proprio nel suo essere democratico. Non serve infatti essere una multinazionale con immense risorse per investire nel racconto del capitale umano di un’impresa. Questo perché le storie delle persone si intrecciano tra loro, componendo il canovaccio collettivo che porta il titolo dell’azienda, grande o piccola che sia. E quello di Marco e Luca ne è un esempio.

Il nostro sito utilizza cookies, prendine visione o accetta. Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close